Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» freekick.org
Dom 07 Giu 2009, 11:53 Da andr

» GRANDE CALCIO A BUCCINASCO
Dom 10 Mag 2009, 13:37 Da marco de sfroos

» romanzo a 4 mani bis
Mer 29 Apr 2009, 17:25 Da marco de sfroos

» IMPARO, IMPARO, IMPARO, IMPARO, IMPARO!
Mar 28 Apr 2009, 21:33 Da marco de sfroos

» L'argentino
Mar 28 Apr 2009, 21:31 Da marco de sfroos

» cosa sto leggendo
Lun 27 Apr 2009, 23:01 Da dani

» This is not a test. This is reality
Sab 28 Mar 2009, 18:24 Da andr

» In nomine Patris et Filii et Spiritus Sancti
Dom 18 Gen 2009, 14:29 Da andr

» L'esilarante topic dei geni
Mar 13 Gen 2009, 20:07 Da andr

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

CESTISTI PER CASO

Andare in basso

CESTISTI PER CASO

Messaggio  marco de sfroos il Mer 07 Mag 2008, 22:29

Grande stupore domenica a buccinasco quando nel campo della scuola Laura Conti, sono comparsi a sorpresa dei misteriosi cestisti. A giudicare dalle evoluzioni e dai trick messi in atto dai misteriosi giocatori, molti appassionati credettero di assistere alla nuova tappa dello NBA European Tour. Il malinteso è stato presto risolto e gli ignoti hanno avuto subito un nome. Non si trattava, come in un primo momento era sembrato, di Allen Iverson, Lebron James e Kobe Bryant, bensì di Marco, Dani e del Doriele.
I tre hanno risvegliato la calda e annoiata domenica buccinaschese sfidandosi apertamente prima al gioco internazionale "21" poi con un torneo di 1 contro 1, vera delizia per i veri tifosi baskettari.

La cronaca:
Il primo gioco è dominato da un marco de sfroos in stato di grazia, un vero cecchino dalla lunetta, che inanella punti su punti. Il grande lavoro veniva però puntualmente distrutto dai favolosi quanto precisi tapin del doriele che annientano tutti i punti messi a segno dal Jordan di Como. Di Dani poco da segnalare, nonostante delle buone abilità nel tiro, non riesce mai ad entrare in partita. Da segnalare cmunque la sua grande media (direi da piena NBA), fatta registrare da tre punti. Alla fine lo score segnala un invidiabile 5/6 "from dowtown", per dirla all'americana. Il gioco si chiude come era iniziato, com De Sfroos impeccabile dalla lunetta che porta i suoi punti a 22 abbattendo il traguardo minimo per la vittoria.

Le pagelle:
Marco:8. Preciso come un chirugo in sala operatoria, non si lascia prendere dalla foga quando è chiamato alla lunetta per i suoi tiri migliori. sempre in testa al gruppo non ha mai dato l'impressione di poter essere battuto. MVP
Dani:6. Sufficenza che descrive in pieno la partita dell'elfo di Valinor, che privato del suo arco non riesce mai a scoccare la freccia che potrebbe regalargli la vittoria: DISARMATO
Doriele: 7. Fa vedere buone conose da sotto canestro, ma la sua imprecisione aumenta man mano che ci si allontana dal ferro arancione. Ottimi i tapin con cui tenta invano di tenere aperta una partita che nella realtà dei fatti aperta non è mai stata.

1 contro 1: La cronaca
il secondo gioco prevede un torneo con formula all'italiana con solo andata tra i tre contendenti. La prima partita vede opposta il play dalle mille idee Dani contro il centro tutto fisico e muscoli Doriele. La partita è però avara di emozioni e si capisce subito l'andazzo quando dopo pochi minuti il risultato recita Dani 0- Doriele 4.
L'arrivo a 8 punti, traguardo per la vittoria, viene raggiunto senza ulteriori patemi da Doriele che lascia a 0 il suo avversario, candidandosi come favorito del torneo.
Lo sconfitto Fereador è dunque contrapposto al frizzante Marco De Sfroos, che ancora sembra influenzato dalla sbornia post-vittoria. La palla contesa è subito nelle mani Air Marco, che mette a segno i suoi primi due punti. Poi black-out per il lecchese che va sotto di 2 a 6, compromettendo seriamente la sua partita. Ma come le leggendarie fenici, anche lui è in grado di risollevarsi dalle ceneri e inventa dunque due triple che spezzano le gambe al generoso Dani, che nulla può fare se non piegarsi definitivamente alla matematica. Risultato finale Marco 8- Dani 6.
Ultima partita che ha sapore di finale dunque, e la tensione è palpabile nell'aria. Il pubblico inizia a rumoreggiare e a invocare ogni sorta di santo per assicurare la vittoria al proprio beniamino. L'esito sembra scontato a favore del doriele, che dopo poco è già in vantaggio per 4 a 2. Ma sono ancora i tiri da fuori a decidere la partita. Come accaduto precedentemente, Marco sembra trovare nuovi stimoli dalle situazioni più disperate. Altre due triple per il Ginobili di Buccinasco, che chiude partita e torneo, battendo l'indubbiamente più tecnico avversario.
Le pagelle:
Marco: 7,5. Vince anche questo torneo rivelandosi vera Cenerentola della giornata. Non si fa sosprendere dalla pressione mediatica riservata al favorito, e si prende grandi responsabilità nel piazzare i tiri dalla grande distanza. A fine partita dichiarerà: . IMBATTIBILE.
Doriele: 7,5-. partite ben giocate, ma il voto non poteva essere uguale a quello del dominatore della giornata.Bravo a sfruttare ogni palla in suo possesso, poco lucido in fase difenseva durante la quale lascia troppo spazio ai cecchini avversari. DISTRATTO.
Dani: 6,5. Nonostante la ridicolizzante sconfitta subita nel primo match non si abbatte, e contro Marco mette in campo tutto il suo orgoglio. Purtroppo non basta e anche nel suo caso il troppo spazio lsciato al lagheè risulterà fatale. IMPALPABILE.

Dunque si può concludero che Marco è il vero dominatore di giornata, riuscendo a sfruttare appieno le sue doti da grande tiratore. Ora il contratto con una squadra professionistica non è più un sogno, l'America è già pronto ad accoglierlo. Bravi comunque anche Dani e Doriele, che danno sprazzi di spettacolo con delle giocate superbe, solo la fortuna è stata a loro contraria. Buccinasco ha vissuto emozioni forti. che nemmeno durante la All Star Game nessuno ha mai provato. Speriamo di riviverle prima o poi.
avatar
marco de sfroos
mastro spareggione
mastro spareggione

Maschio
Numero di messaggi : 200
Età : 29
Località : Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti
Data d'iscrizione : 01.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: CESTISTI PER CASO

Messaggio  dani il Gio 08 Mag 2008, 12:09

c'è poco da aggiungere al commento del variale del basket:
un ottimo de sfroos trova il suo ambiente ideale dalla lunetta con una percentuale realizzattiva a dir poco incredibile.
il dorio è quello che senz'altro sfoggia la tecnica più precisa, ma manca di incisività.
benissimo dani dai 3 punti, ma c'è da lavorare sui liberi.

per quanto riguarda l'1-1, segnalo solo che il de sfroos vince sconigliando. una vittoria a metà.

_________________
la stupidità dell'uomo mi rende sarcastico..

avatar
dani
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 238
Età : 34
Località : vicolo corto senza passare dal via
Data d'iscrizione : 01.03.08

Visualizza il profilo http://www.pedropicapiedre.com

Torna in alto Andare in basso

Re: CESTISTI PER CASO

Messaggio  roger89 il Gio 08 Mag 2008, 19:39

sconfitta immeritata da parte del doriele che gioca un torneo a livelli strabilianti ma che a causa del ferro non regolamentare (decisamente troppo accogliente) perde il duello contro marco de sfroos che si limita a tirare da tre punti dentro una vasca da bagno... se questo e' basket...

il suo basket invece e' fatto tutto di sportellate e movimenti repentini che fanno andare a pere gli avversari meno lesti e tecnici di lui... vittoria morale e davvero una gran giocatore...

p.s.

Bomba il corsico mi ha reclutato come centro di' ai fasci che hanno perso il posto!
avatar
roger89
almost nerd
almost nerd

Maschio
Numero di messaggi : 88
Età : 28
Località : Pianeta dei bruchi
Data d'iscrizione : 02.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: CESTISTI PER CASO

Messaggio  marco de sfroos il Sab 17 Mag 2008, 21:43

seconda edizione dell'All Star Game buccinaschese. Oggi i protagonisti da tre diventano quattro grazie all'ingresso tra gli dei dello street basket di andr.
data il numero di giocatori, dopo breve consultazione la federazione in accordo con il comitato professionistico dei streeter basketball player (cpdsbp), decide di optare per un torneo con formula due contro due a punti singoli.
il pubblico accoglie la decisione con grandi feste sugli spalti che scatenano un incontrollabile esplosione di entusiasmo tra le folle.

La cronaca:
Gara uno si apre contrapponendo la coppia marco de sfroos- andr contro doriele-dani. su quest'ultimo, l'impiego è stato un dilemma fino a pochi minuti dal fischio d'inizio a causa di un piccolo guaio muscolare. i medice e lo staff al suo seguito hanno comunque deciso che la sua scesa in campo non aveva particolari contoindicazioni. La partita è subito attiva e ci pensa il sempre-verde de sfroos ad infiammare la platea con giocate sublimi ai limiti del regolamento sportivo in quanto troppo umiliante rispetto agli avversari. buona prestazione anche di andr che con i suoi mille assist permette al compagno di fare ciò che vuole. dall'altra perte però il mai domo doriele si carica la squadra sulle spalle e a furia di canestri riesce a strappare una meritata quanto rocambolesca vittoria. Dani non pervenuto.
la stessa trama si ripeterà stanca e monotona per il resto del torneo che si concluderà con la vittoria del doriele a punteggio pieno 9 Pt. gli altri tre giocatori finiranno tutti a soli 3 Pt.
il torneo ha comunque dato spunti interessanti che hanno fatto aguzzare le antenne ai numerosi tecnici e osservatori NBA giunti oggi al "Laura Conti" che hanno potuto apprezzare le belle giocate di de sfroos, le incredibili stoppate di dani, le formidabili percussioni di doriele e i sublimi rimbalzi raccolti da andr.
notevole soprattutto la stoppata del piccolo elfo Fereador sul mastodontico pivot modenese doriele.

Le pagelle:
Marco de sfroos:7 buona la sua pertita caratterizzata da punti raccolti da qualsiasi posizione all'interno dell'area. più sfortunati invece oggi i tiri from downtown, da tre punti. spesso utile in fase difensiva con i suoi 186 cm raccoglie numerosi rimbalzi chiudendo in doppia-doppia. i suoi numeri sono 12 punti, 10 rimbalzi, 5 palle recuperate e una sola persa. CONCRETO
Dani: 7- come attenuante ha il fatto di avere ancora i postumi di una noia muscolare che lo rallentano e lo costringono a giocare praticamente da fermo. da sottolineare alcune buone giocate anch'esso specialmente in difesa, mentre daventi è ancora acerbo. da premiare lo stoicismo con il quale ha affrontato il dolore, dando tutto pur di apparire. i suoi numeri non sono grande nonostante un 100% dalla lunetta. è comunque suo lo zampino che consente alla coppia formata insieme al doriele di imporsi nella prima uscita. GLADIATORE
Andr: 7= come al solito la sua partita è basata principalmente sulla concretezza a discapito dello spettacolo. la trama è spesso la stessa, ovvero un incursione solitaria fino a sotto il canestro per poi scaricare al compagno libero di tirare indisturbato. possente sotto l'anello dove lavora di esperienza e di fisico per combattere ad armi pari nei rimbalzi con i giganti Marco e Doriele. PREZIOSO
Doriele: 8 la sua abilità cestitica è di gran lunga superiore rispetto agli altri. è una macchina da punti inarrestabile che macina canestri e gioco ai livelli di Ginobili. porta tutti i suoi compagni alla vittoria chiudendo con il miglior score di giornata e personale. i suoi numeri sono 14 punti dal campo, 9 rimbalzi e l'unica pecca sono le palle perse contro De sfroos e soprattutto la stoppata subita da Dani. INDOMABILE


la crew ha provato ha giocare un secondo torneo, ma vuoi le condizioni avverse di tempo e la voglia di musica del chitarrista Fereador non è stato concluso. Il pubblico deluso ha menifestato il proprio disappunto, ma le ultime perle regalate dai players sul finale hanno calmato gli animi anche dei più facinorosi.
avatar
marco de sfroos
mastro spareggione
mastro spareggione

Maschio
Numero di messaggi : 200
Età : 29
Località : Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti
Data d'iscrizione : 01.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: CESTISTI PER CASO

Messaggio  dani il Sab 17 Mag 2008, 23:32

sottolineo la grande prestazione del play dani-fereador (o più semplicemente del sottoscritto) che nonostante un importante strappo muscolare (che lo tiene lontano dai campi di beach volley) ha chiuso con una doppia doppia (punti e rimbalzi), 2 stupendi assist per altrettanti halley up e una stoppata a mano larga contro il pivot di modena.
da notare la diversa statura dei 2: il dorio vanta 188 cm circa, mentre sono solo 173 quelli del fantasista noldoriano.

_________________
la stupidità dell'uomo mi rende sarcastico..

avatar
dani
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 238
Età : 34
Località : vicolo corto senza passare dal via
Data d'iscrizione : 01.03.08

Visualizza il profilo http://www.pedropicapiedre.com

Torna in alto Andare in basso

Re: CESTISTI PER CASO

Messaggio  bomba88 il Lun 19 Mag 2008, 21:46

finalmente qualche sport serio...
Se avete bisogno di qualche special guest al prossimo "cestisti per caso" la Bomba non si tira indietro Very Happy Cool
avatar
bomba88
Spammatore teenager
Spammatore teenager

Maschio
Numero di messaggi : 23
Età : 30
Località : Pianeta Rosso
Data d'iscrizione : 02.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: CESTISTI PER CASO

Messaggio  marco de sfroos il Dom 06 Lug 2008, 22:23

ritorna dopo qualche tempo di inattività dovuta all'infortunio più o meno serio di uno dei protagonisti, la rassegna baskettara più amata del paese. è in una calda e piovosa domenica di luglio che tornano a calcare i campi da gioco i cestisti più amati della nostra rete. questa volta i partecipanti storici si riducono del 50% permettendo l'ingresso a due nuovi volti del panorama agricolo sud-milano.
oggi all'All Star Game partecipano:
Marco de sfroos
Dani
Simovedder
Tony

si opta subito per disputare un torneo a punti singoli due contro due. a quel punto non resta che cominciare:

la cronaca:
il torneo si apre subito con una grande elevazione di Marco de sfroos che permette alla sua coppia composta anche da Dani di passare subito in vantaggio. poi però la coppia avversaria inanella punti su punti fino a portarsi sul match point. con il cuore marco piazza in successione due tiri sa due e una tripla per cominciare il torneo con una vittoria.
il primo girone di andata presenta subito una certa fisionomia e fa subito intuire i valori in campo. infatti al termine delle prime tre gare troviamo tre giocatori a 6 punti e un anello debole (simo) a 0.
dopo il ritorno è Tony che si porta in testa riuscendo a vincere una partita anche con simo concludendo il girone a 15 lasciando la seconda piazza a Marco che insegue a 12.
si decide di giocarsela per un turno ancora e Marco si aggrappa in qualche modo alla speranza di vittoria vincendo anch'esso con simo come compagno facendo in modo che la testa della classifica sia composta da lui e tony a pari merito. per decidere il vincitore occorrono dunque i tiri liberi e la maggior tranquillità ed esperienza di Tony hanno la meglio sul giovane cestista contrabbandiere. onore al merito dunque per il vincitore e tanti applausi che piovono dalle gradinate anche per gli altri concorrenti.

le pagelle:
Tony:9 concreto e cinico, spaventa gli avversari con la sua imponente mole e statura che lo rendono di fatto immarcabile. lucido sotto canestro e a rimbalzo, freddo tiratore e costruttore impeccabile di gioco. per lui già pronto un contratto milionario per la prossima stagione in NBA. TRASCINATORE.
Marco:8 se la gioca alla pari con Tony ed è costretto a cedere solo dopo i tiri liberi per via della sua poca freddezza odierna dalla lunetta. in campo corre suda e si mette a disposizione della squadra, qualunque essa sia, facendosi trovare pronto in ogni zona del campo. buona la sua prestazione ma non ai soliti livelli strabilianti, anche se c'è da registrare nelle statistiche la sua doppia-doppia. VACANZIERO
Simo: 6,5 l'impegno non manca, la classe è introvabile. dalla sua ha parecchi mesi di inattività cestistica e la poca tecnica in lui presente. nonostante ciò va in doppia cifra per quanto riguarda i punti messi a segno diventando il più prolifico della giornata. CECCHINO
Dani: 6,5 lontano dalla migliore forma fisica subsce diverse stoppate rendendosi quasi mai pericoloso. frenato psicologicamente dal grave infortunio subito non riesce mai ad entrare in partita sbagliando cose clamorose. la nota positiva è il raggiungimento della doppia cifra per quanto riguarda i rimbalzi, che per un piccolo elfo forestaiolo non è cosa da niente. RICERCATO


con questa rassegna si chiude un'altra giornata ricca di emozioni al palezzetto del basket di buccinasco. per ricordare qualche numero, oggi si sono presentati per assistere al torneo 15643 persone ma purtroppo 15640 sono duvute tornare mestamente a casa perchè senza biglietto. sarà per la prossima, ci scusiamo per il disagio.
avatar
marco de sfroos
mastro spareggione
mastro spareggione

Maschio
Numero di messaggi : 200
Età : 29
Località : Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti
Data d'iscrizione : 01.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: CESTISTI PER CASO

Messaggio  simovedder il Gio 10 Lug 2008, 19:07

Concordo su tutto, anche se avrei forse meritato qualcosina in più per il semplice fatto che era la prima volta chje tenevo in amno una palla da basket. 7 per l'impegno!

_________________
I have wished for so long, how I wished for you today...

iL cELLulARe cE l'Ho gIà sPeNTo oRA cHe PeR Me Tu SEi tROPpo SbATtiMenTo...
avatar
simovedder
Moderatore
Moderatore

Maschio
Numero di messaggi : 202
Età : 34
Località : paese dei balocchi
Data d'iscrizione : 01.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: CESTISTI PER CASO

Messaggio  marco de sfroos il Lun 14 Lug 2008, 22:20

nuova rassegna di basket al Laura Conti di buccinasco, ribatezzato tramite solenne cerimonia con il nuovo nome di "Picapiedre's Arena".
la giornata inizia lemme lemme con solo tre partecipanti alla grande festa cestistica domenicale, Marco Doriele e Dani.
si optà subito per una rapida partita a 21 ed è il De Sfross a imporsi subito grazie alle sue enormi doti di tiratore dalla media e dalla lunga distanza. nelle edizioni successive invece a brillare è la stella del Doriele che inanella una serie di 2 successi con uno score di punti segnate che nulla ha da invidiare ai punteggi dei migliori giocatori NBA. per bloccare lo strapotere viene fondata un'asse Dani-De sfroos con l'intento di azzerare tramite Tapin il punteggio del giovane tiratore. lo stratagemma ha la sola funzione però di ritardare la vittoria che arriva con qualche tiro di ritardo.

quando il pomeriggio tende al termine sul campetto ecco che si presenta un solitario Bomba, in abiti da gara pronto a sfidare i titani dello street basket. la sfida è lanciata e puntualmente accolta.
si decide di fare un torneo a punti singoli. dopo i primi due gironi è il pivello Bomba a comandare a sorpresa sui veterani, tutti fermi a pari punti.
il terzo girone risulta decisivo. è appunto Dani che si sveglia e piazza due vittorie che stendono le speranze di vittoria di Marco, che fino alla fine non ha voluto mollare la presa.

le pagelle:
Bomba:8 sis presenta nel tempio dello street basket con la spocchiosità del campione consumato, tanto da creare malumore e disordini tra i paganti assepiati sulle gradinate del "Picapiedre's Arena". ma appena la palla è in gioco mostra tutta la sua classe e la sua tecnica, inanellando vittorie su vittorie portando tutte le sue squadre ai tre punti. solo alla fine paga un po' la stanchezza e sbaglia qualcosa di troppo regalando la vittoria a Dani. SORPRENDENTE
Dani: 7,5 poco in mostra durante il riscaldamento a 21, tanto da pensare che gli alieni di Space Jam fossero nuovamente arrivati sulla terra rubando il suo talento. la sua prestazione è però un continuo crescere fino ad arrivare all'apoteosi della vittoria, occupando di diritto un posto tra gli dei del Basket. DIESEL
Marco: 7 si sbatte, corre e suda come al solito e la sua è ancora una volta una prestazione tutta testa e cuore. porta a casa una partita a 21 e la gioia della vittoria finale gli è negata dalla scarsa vene del suo ultimo compagno di squadra Bomba. nonostante ciò gli applausi sono tutti per lui. MAGIC PLAYER
Doriele: 7,5 la sua partita è tutta all'inizio, mentre si gioca a 21. vince due partite su tre ma poi nel momento della verità, dove conta la tecnica e la fantasia, tutta la sua spavalderia sembra svanire di colpo. in campo non si muove, sperando unicamente nelle prodezze dei compagni. per lui solo qualche lampo qua e là. TEMPORALESCO


così va in archivio un'altra domenica baskettara che lascerà indubbiamente il segno nella storia del "Picapiedre's Arena" e nell'animo degli spettatori giunti sin lì. alla prossima
avatar
marco de sfroos
mastro spareggione
mastro spareggione

Maschio
Numero di messaggi : 200
Età : 29
Località : Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti
Data d'iscrizione : 01.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: CESTISTI PER CASO

Messaggio  dani il Mar 15 Lug 2008, 18:26

a tratti imbarazzante la superiorità di bomba, mi sento però euforico perchéprimo tra i terrestri. direi una prestazione da incorniciare Very Happy

è stata comunque un match tiratissimo! complimenti a tutti! Very Happy Very Happy

_________________
la stupidità dell'uomo mi rende sarcastico..

avatar
dani
Admin
Admin

Maschio
Numero di messaggi : 238
Età : 34
Località : vicolo corto senza passare dal via
Data d'iscrizione : 01.03.08

Visualizza il profilo http://www.pedropicapiedre.com

Torna in alto Andare in basso

Re: CESTISTI PER CASO

Messaggio  bomba88 il Dom 20 Lug 2008, 22:14

gran bel pomeriggio all'insegna della pallacanestro...

da sottolineare la manina educata del rampollo di famiglia de sfroos e la difesa tutto cuore e fisico del ferador
ora passiamo al doriele... l'antibasket per eccellenza, decente solo grazie ai suoi 197 cm e i suoi 97 Kg. Ha sputato sulla tomba di Wilt Chamberlain per tutto il pomeriggio, sparando mattonate contro il tabellone a caso (forse x colpa delle mani da muratore che si ritrova) e dimostrando di essere scoordinato quasi come Yao Ming Very Happy Very Happy Very Happy

a parte gli scherzi, gran bella partita, rovinata solo da qualche goccia di troppo

alla prossima Basketball Basketball
avatar
bomba88
Spammatore teenager
Spammatore teenager

Maschio
Numero di messaggi : 23
Età : 30
Località : Pianeta Rosso
Data d'iscrizione : 02.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: CESTISTI PER CASO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum